Come appare Facebook nella tua campagna pubblicitaria online

By | октомври 13, 2021

Facebook. Tutti i ragazzi fantastici lo stanno facendo. Siete?

Per gli inserzionisti, il mercato è difficile da battere. Così tante persone nello stesso posto contemporaneamente. I marketer vedono qualcosa del genere ed è come se i sogni diventassero realtà. Sembra così luminoso, splendente fuori: vieni da noi. Abbiamo numeri.

I numeri sono importanti in una campagna di marketing. Non puoi gestire ciò che non puoi gestire. Tuttavia, nel mondo di Facebook alcuni di questi numeri hanno avuto problemi. Il motivo per cui Facebook ha recentemente introdotto una nuova piattaforma pubblicitaria. Non tutte erano piattaforme che raccoglievano i numeri utilizzati a loro piacimento.

Numeri e demografia. I dati demografici indicano agli inserzionisti chi e dove si trovano i potenziali clienti. Quando miliardi di utenti registrano le proprie informazioni personali su un sito social, un’indagine demografica improvvisa è molto più semplice di prima.

Ma non avvisare gli utenti o non dare loro una scelta completa dalla piattaforma e ci sarà un’enorme reazione di feedback. Nel giro di un mese il sito „l’avete già provato“ da questo „ricordate quando piaceva a tutti?“ Può andare oltre l’essere.

La pubblicità online incoraggia lo sviluppo online. Lo capiamo tutti e, a un certo punto, siamo arrivati ​​tutti ad accettarlo. Tanto che quasi non ce ne accorgiamo.

Ecco un rapido esperimento mentale. Hai controllato la posta stamattina? ti aggiorni? È una pratica abbastanza comune. Sapevi che c’erano pubblicità in tutto il post? Sappiamo tutti che ci sono. Bei colori lampeggianti o titoli creativi in ​​grassetto. Sono sempre vicini… alla periferia della nostra visione.

Ora, te ne ricordi uno solo? Ti ricordi anche cosa vendevano?

Immagino che probabilmente non lo farai.

La pubblicità online è un esempio di ciò che viene venduto in questo momento. Se sei attratto da bei colori o da un testo particolare, fai clic su di esso. Ma questo significa che la verità è che c’è tanta fiducia quanto i dati demografici nella pura spinta.

Facebook è l’ultima di una serie di piattaforme che stanno cercando di ottenere pubblicità diretta. Non è carino? Utilizzeremo le tue informazioni personali per fornire pubblicità mirata perché abbiamo bisogno di fare annunci in modo che possano essere anche per le cose che ci hai dato i consigli che ti piacciono davvero. Oh, e venderemo le tue informazioni ad altri in modo che possano condividere questa opportunità.

Ma almeno ce l’hanno dato opportunità per ricevere gli annunci che vogliamo vedere.

Aspettare. Annuncia noi volere vedere?

Informazioni personali utilizzate per determinare simpatie e antipatie?

Affrontiamolo. Nessuno vuole un annuncio. E distribuire una piattaforma pubblicitaria e fare qualcosa che sia vantaggioso per una base di utenti non significa ingannare nessuno. A seguito della reazione di questa piattaforma, Facebook ha modificato alcune politiche e ha reso più facile entrare o uscire dal programma.

Che dire della pubblicità online regolare sui social media come questa? È efficace? La demografia riduce la dipendenza dagli impulsi? O gli utenti dei social media sono così interessati a non registrarsi nemmeno con i loro contenuti con la pubblicità?

La ricerca ha dimostrato che le tendenze dell’utente medio tendono a propendere per quest’ultima opzione. Le percentuali di clic per visita su Facebook (e altri siti social) sono molto basse.

Sembra che le persone siano molto impegnate a socializzare, persino a dare una spinta ai clic.

Questo significa che non dovresti considerare i social media nella tua campagna pubblicitaria online?

Senza significato. Sebbene discutono sul potere duraturo delle applicazioni Web 2.0 e se siamo sul punto di far scoppiare un’altra bolla, questo è irrilevante per il dibattito attuale.

Qui e ora lavoro di comunità. Gli annunci potrebbero no, ma la pubblicità non è l’unica opzione che hai su queste reti.

La community funziona perché gli utenti sentono che hai i tuoi interessi, più dei tuoi. La community è tutta una questione di comunicazione e questa potrebbe essere la migliore pubblicità che puoi aspettarti.

Вашият коментар

Вашият имейл адрес няма да бъде публикуван. Задължителните полета са отбелязани с *