Gestione efficace del carrello della gestione delle campagne di e-commerce: buone pratiche per aumentare le vendite

By | ноември 13, 2021

Molte attività di e-commerce iniziano ogni giorno e la maggior parte di esse andrà presto in bancarotta. La maggior parte delle persone pensa che gestire un’attività di e-commerce sia un lavoro facile finché non provano a farlo.

Un’attività di e-commerce ha bisogno di molti elementi per avere successo, proprio come qualsiasi altro tipo di attività, come persone altamente qualificate, processi efficienti (creazione di valore, marketing, vendite, aggiunta di valore e finanza) e ovviamente eccellente. prodotti.

Tra tutti questi elementi essenziali, uno che blocca davvero le persone è lo sviluppo di processi di vendita efficaci. I prodotti non si venderanno da soli, quindi creare un negozio online e non sapere come effettuare vendite su questa piattaforma virtuale è un enorme spreco di tempo e denaro.

Un modo molto efficace ed economico per chiudere più vendite è impostare una campagna di e-commerce per lasciare il carrello, poiché circa il 70% dei carrelli degli acquisti online non è stato verificato. Questa strategia di marketing, se correttamente applicata, può migliorare notevolmente le vendite in tempi molto brevi, sfruttando gli sforzi già fatti per portare nuovi visitatori nel negozio online.

Uscire dal carrello Buone pratiche per la gestione delle campagne e-commerce

Per creare e implementare una campagna di carrello degli acquisti di successo e aumentare significativamente le vendite, è necessario seguire alcune buone pratiche di base che coinvolgono la creazione di contenuti, lo sviluppo web, i test e altri elementi chiave.

Ecco le prime cinque best practice per una campagna di carrello degli acquisti:

1. Assumi un buon copywriter: A volte le persone non acquistano un particolare prodotto perché non comprendono appieno la sua proposta di valore, in questo caso il denaro sembra più prezioso del prodotto attualmente offerto e le persone preferiscono tenersi stretto il denaro. È qui che i contenuti di alta qualità giocano un ruolo importante nelle conversioni. Essere un buon copywriter può fare davvero la differenza tra vendere decine e migliaia di prodotti semplicemente perché questo tipo di professionista capisce le persone e trasmette il valore del prodotto (come soluzione a un particolare bisogno o desiderio umano) piuttosto che il valore del suo prezzo .

2. Sviluppa un’esperienza utente efficace: I visitatori dovrebbero essere soddisfatti del design e del flusso generale del sito eCommerce. Le migliori offerte dovrebbero essere ben visualizzate e un’area di ricerca dovrebbe essere facile ed efficiente per trovare i prodotti ricercati. Il processo di uscita dovrebbe essere il più semplice possibile. E, ultimo ma non meno importante, il sito web deve utilizzare un web design reattivo per essere attraente su tutti i diversi dispositivi.

3. Usa e-mail che attivano le attività dei clienti: questi tipi di e-mail in genere ricevono una percentuale di clic superiore del 100% rispetto alle e-mail normali. Pertanto, quando un potenziale cliente lascia un carrello della spesa online e non effettua un potenziale acquisto, se la società di e-commerce ha il proprio indirizzo e-mail, dovrebbe inviare un messaggio il prima possibile, con una sorta di incentivo per la persona a fare l’acquisto. Se l’incentivo è buono e i prodotti sono ottimi (su misura per gli interessi del potenziale cliente), ci sono ottime possibilità di completare la vendita perché l’attività di e-commerce ha inviato questo tipo di email.

4. Testa ogni campagna: I test consentono all’attività di e-commerce di migliorare continuamente i propri risultati nel tempo. Pertanto, è necessario definire chiaramente gli elementi chiave che verranno testati al fine di generare dati chiari che guideranno miglioramenti futuri agli elementi della campagna di abbandono del carrello. Migliori articoli della campagna portano a numeri di vendita migliori.

5. Segui le misure chiave: Le misure chiave variano a seconda del tipo di negozio online. Ogni attività di e-commerce deve definire le principali misure che devono essere seguite in dettaglio per creare prospettive che guideranno azioni future specifiche per raggiungere obiettivi aziendali strategici.

Ho bisogno di aiuto?

Non si trattava solo di uno sguardo superficiale alle best practice da seguire per creare una gestione efficace di una campagna di e-commerce. Visitaci oggi per saperne di più su questa potente strategia di marketing. Ricevi tutte le domande risolte tramite chat dal vivo, e-mail o telefono. Scopri tutto su come farlo da solo o esternalizza la creazione e l’esecuzione completa di una campagna di e-commerce a specialisti del team con molti anni di esperienza e conoscenza accumulata.

Вашият коментар

Вашият имейл адрес няма да бъде публикуван. Задължителните полета са отбелязани с *